Una sana merenda



Nelle scorse settimane, un po' per fare qualcosa di diverso, un po' perché ci tengo che Polpetta mangi sano, abbiamo preparato un po' di torte, una a settimana, usando la ricetta della torta allo yogurt, quella coi barattolini.

È una ricetta molto semplice, dove gli ingredienti si misurano utilizzando i barattolini di yogurt come misurini, perciò si riesce a realizzare con i bambini, che così si sentono coinvolti perché possono collaborare attivamente nella preparazione del dolce.

Per dare un po' di brio alla torta, abbiamo giocato con i coloranti alimentari.
Dopo esserci cimentati con la torta allo yogurt ai frutti di bosco, colorata di rosso, molto scenografica, abbiamo giocato con il colorante blu e preparato una torta allo yogurt alla pesca. Per renderla più carina l'abbiamo decorata con le pesche sciroppate, ma l'esperimento si è rivelato un fallimento epocale: la torta aveva un gusto davvero buono e le pesche morbidine davano quel tocco in più. Il problema è che forse non ho scolato bene le pesche sciroppate dal loro liquido e quindi la torta, complice il colore blu, si è rivelata a dir poco mostruosa. Della serie, brutta ma buona!

Il terzo esperimento, la torta gialla, invece, è venuta una meraviglia!
Oltre agli ingredienti abbiamo aggiunto una banana matura frullata con un goccino di latte, giusto quel poco per renderla cremosa ed il risultato è stata una torta soffice e profumatissima, con un sapore intenso ma non stucchevole. Polpetta e Marito l'hanno adorata! 
Il mio ego, invece, dopo l'epic fail della mostruosa torta blu si è ingrassato, perché quando una ricetta riesce bene provo sempre una grande soddisfazione.

Ecco qui la ricetta base della torta allo yogurt, alla quale ognuno può aggiungere qualche variante per renderla più gustosa.

TORTA ALLO YOGURT:
 1 vasetto di yogurt al gusto che si preferisce
3 vasetti di farina
1 vasetto e 1/2 di zucchero
1 pizzico di sale
2 uova
Succo di un limone
1 bustina di lievito

Amalgamare gli ingredienti partendo dalle uova e lo zucchero,poi aggiungere il sale, l'olio, lo yogurt, il succo di limone, la farina ed il lievito.
Cuocere a 150 gradi per un'ora circa.
  
Il post che avevo preparato sulla torta rossa lo trovate qui:


Ecco qui, invece, com'è venuto il plum cake giallo alla banana:




Commenti

  1. Anche io conosco questa ricetta!! Facile veloce e gustosa!!!

    RispondiElimina

Posta un commento